Noleggio auto Oslo

Cerca, scegli & prenota!

Inserire città o codice aeroporto
Perché prenotare con noi?
  • Miglior prezzo garantito Hai trovato un prezzo migliore? Comunicacelo e ti faremo un'offerta migliore
  • Più di 8000 punti di ritiro In tutto il mondo
Offerta speciale in tutto il mondo disponibile da ora!
Prenota con fornitori selezionati – sconti fino al 20% Offerta speciale valido fino al 2 giugno – prenota subito e risparmia.
Miglior prezzo garantito
Il tuo partner dal 2004

Noleggio auto Oslo

  1. Home
  2. Noleggio auto Oslo

Il noleggio di un’auto a Oslo è comodo, veloce e semplicissimo tramite Noleggio-Auto.it. Presentiamo le opzioni più convenienti selezionate da una vasta gamma di autonoleggi disponibili in 125 Paesi e 17.000 località di tutto il mondo. Proponiamo un’auto a noleggio all inclusive a Oslo, al prezzo più basso e con il servizio migliore!

Informazioni su Oslo

Auto a noleggio Oslo
Auto a noleggio Oslo

La capitale della Norvegia è situata splendidamente alla fine di Oslofjord, fiordo lungo un centinaio di metri e circondato da colline boscose. E' una città moderna e spaziosa. Questo perché Oslo non ha sperimentato una rapida crescita fino al XIX secolo. Della vecchia Olso (ex Christiania) sono rimasti solamente alcuni edifici di legno. Ad ogni modo, in città ci sono case di legno (più nuove), soprattutto nei quartieri di Kampen, Vålerenga e Rodeløkka. Negli anni settanta si aveva pianificato di demolire queste case per costruire delle strade, ma fortunatamente questi piani sono stati revocati.

Sul lato est del porto si trova la futuristica casa dell'Opera. E' un impressionante capolavoro d'architettura con gli esterni in marmo e vetro. Appare abbastanza 'freddo', ma una volta al suo interno noterai che l'architetto vi ha aggiunto 'elementi' più caldi: delle belle gallerie in legno e un impressionante lampadario. Il tetto della casa dell'Opera pende verso l'acqua. I residenti di Oslo ne fanno buon uso nei giorni soleggiati, proprio come era intenzione dell'architetto.

Una delle principali attrazioni è il Parco di Frogner, anche conosciuto come Vigeland. Qui ci sono più di 200 statue di persone nude in gesso e granito. In questa maniera l'artista Gustav Vigeland ha voluto rappresentare la vita dell'uomo, con tutti i benefici e pesi che ne scaturiscono. I gioielli sono il monolito alto diciassette metri e la fontana nel centro del parco.

Come le altre capitali scandinave Helsinki e Copenhagen, anche Oslo è una città cara. Quasi ogni anno queste città fanno parte delle lista delle 20 città più care al mondo. Una cena ti costerà un braccio e una gamba. Ad ogni modo, anche ad Oslo ci sono ristoranti più economici, come per esempio, nel quartiere multiculturale di Grønland. Per strada dietro alla stazione troverai ristoranti stranieri con prezzi che sono molto più bassi che in qualsiasi altra parte della capitale norvegese. Leggermente più cari ma ancora più abbordabili sono le caffetterie e i ristoranti a Grünerlokka, un po' più a nord. In questa zona ci vivono un sacco di persone giovani e di studenti; ciò la rende un quartiere vivace d'intrattenimento.

L'ex cantiere navale Aker Brygge è ora una zona accogliente di shopping e divertimento. Lungo le acque dell'Oslofjord corre una passeggiata e dalle terrazze potrai apprezzare una bellissima vista dell'Akershus Slott.

Questo Akershus Slott è composto dal castello originale, costruito nel 1299, e una fortezza di data postuma. E' stata per secoli una buona difesa contro gli attacchi esterni, ma la Germania Nazista non ha avuto problemi nell'attaccarla nel 1940. Durante l'occupazione tedesca molti norvegesi furono 'giustiziati'; infatti c'è anche un museo della Resistenza nel Fjord.

Edvard Munch è uno degli artisti norvegesi più grandi. Dopo la sua morte ha lasciato la sua intera opera alla città di Oslo, che gli ha dedicato un museo. Ci sono esibizioni temporanee, ma sono permanente esposti anche i suoi capolavori - come l'urlo - nel Museo di Munch. La Nasjonalgalleriet è un altro museo dove gli amanti dell'arte devono andare assolutamente. Il museo ha una vasta collezione di dipinti romantici norvegesi, ma ci sono anche statue di Rodin e Maillol.

Oslo e dintorni

A ovest del centro della città si trova la penisola di Bygdøy. D'estate i residenti di Oslo vanno lì 'in massa', per godersi il sole e il mare su una delle sue spiagge. Ma di certo questa non è l'unica cosa da fare sulla penisola. Bygdøy ha cinque musei. Nel Vikingskipshuset potrai vedere le antiche navi vichinghe, tra i quali una antica del nono secolo. La Frammuseet è dedicata alla spedizioni al Polo Nord di Roald Amundsen e Fridtjof Nansen con la nave Fram. Anche nel Museo Marittimo sono esposte navi antiche. Nel Museo Folkloristico sono esposte le case tradizionali e le chiese caratteristiche di tutta la Norvegia. Il Museo Kon-Tiki è dedicata al controverso Thor Heyerdahl, che fece una spedizione su un battello chiamato Kon-Tiki dal Perù fino alla Polinesia.

Nella zona vicina a Oslo potrai godere della bellissima natura norvegese. Per esempio a Nordmarka, dove si trova il trampolino per il salto con gli sci Holmenkollen. Il trampolino può essere visto da quasi ovunque in tutta la città. In un simulatore, potrai provare a scendere la rampa senza correre nessun pericolo. Qui c'è anche il Museo dello sci, in cui si potrà rivivere a 4000 anni di storia dello sci. Naturalmente c'è molto più da fare che sciare solamente in questa zona d'inverno, come per esempio lo scii di fondo o lo snowboard. D'estate potrai fare delle belle passeggiate a piedi o in bicicletta.

Oslo si trova su un magnifico fiordo e andrebbe vista dall'acqua. Ci sono diverse opzioni: da una breve gita di un'ora a escursioni che durano tutto il giorno. La maggior parte dei tour iniziano da Rådhusbrygge, presso il municipio.

A Oslo si tengono spesso importanti conferenze ed esibizioni. Può diventare molto affollata e può pertanto risultare difficile trovare alloggio. Anche durante la premiazione del premio nobel si trova molto difficilmente una stanza libera. Per sicurezza, ti consigliamo di prenotare l'alloggio con molto anticipo.

Parcheggio

Al centro di Oslo dovrai pagare per parcheggiare in strada (dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 17, il sabato dalle 9 alle 15). Anche fuori dal centro ci sono diverse strade dove è possibile parcheggiare solo a pagamento. In centro ci sono parcheggi gratuiti per chi possiede l'Oslo Pass, che è valido anche nei garage municipali, ma non nei parcheggi privati.

Aeroporto

L'aeroporto di Oslo è abbastanza lontano dal centro: cinquanta chilometri a nord. L'Aeroporto di Oslo Gardermoen è facilmente raggiungibile con l'auto a noleggio. Sull'autostrada E6, segui le indicazioni per 'Gardermoen'. Dalla E6, l'autostrada 174 va direttamente all'aeroporto.