Noleggio auto Santander

Inserire città o codice aeroporto
Miglior prezzo garantito
Cancellazione gratuita
Il tuo partner dal 2004

Noleggio auto Santander

  1. Home
  2. Noleggio auto Santander

Il noleggio di un’auto a Santander è comodo, veloce e semplicissimo tramite Noleggio-Auto.it. Presentiamo le opzioni più convenienti selezionate da una vasta gamma di autonoleggi disponibili in 125 Paesi e 17.000 località di tutto il mondo. Proponiamo un’auto a noleggio all inclusive a Santander, al prezzo più basso e con il servizio migliore!

Informazioni su Santander

Auto a noleggio Santander
Auto a noleggio Santander

Santander a nord della Spagna non è una meta che molti turisti prendono in considerazione quando pensano di andare in Spagna. Vale a dire: turisti stranieri, perché gli spagnoli amano andarci, seguendo le tracce dei membri della loro famiglia reale. In questa striscia settentrionale è garantita la pioggia, che può risultare molto rinfrescante se si vuole scappare dal caldo estivo di Madrid. Ecco perché i madrileni affluiscono in gran numero a Santander.

Santander è una città allungata: la distanza dal porto alla penisola di Magdalena è di cinque chilometri, dopo la quale inizia la spiaggia Sardinero, che è lunga circa due chilometri.

Il centro storico fu completamente distrutto dall'incendio del 1941, che è durato per almeno due giorni, alimentato da forti venti. Pertanto Santander non ha un centro storico, sebbene è possibile vedere degli edifici antichi nelle vicinanze. Il centro urbano è formato da Plaza Porticada. Durante il mese d'agosto, questa è l'epicentro del Festival Internazionale Estivo, dove si esibiscono gruppi da tutto il mondo. Più giù, la Calle de Somorrostro porta alla collina, che ha lo stesso nome, sulla quale si trova la Cattedrale di Nostra Signora dell'Assunzione. La cattedrale attuale è stata costruita in cima a una cripta del XII secolo in uno stile prevalentemente gotico.

Il Palacio de la Diputación è sede del governo provinciale della Cantabria. Non suona come un posto interessante da visitare, ma in realtà non è così. Il seminterrato ospita il Museo Archeologico, che possiede una grande collezione di oggetti che furono trovati negli scavi della regione. I pezzi più antichi risalgono all'età del ferro. Vi consigliamo anche il Museo Marittimo Cantabrico, che espone diverse navi antiche, mappe nautiche e diari di bordo.

La Avenida de la Reina Victoria è uno dei viali più belli di Santander. Fa da porta d'accesso al quartiere vicino alla Magdalena, la penisola dove si sviluppò la reputazione di Santander come località marittima. All'inizio del XIX secolo, il re Alfonso XIII la ritenne, infatti, una meta ideale per le sue vacanze reali. Fece costruire un palazzo da favola sulla penisola. Recentemente, in alcuni giorni hanno iniziato a organizzare visite guidate del palazzo. Potrai ottenere più informazioni all'ufficio turistico di Santander. Il parco che circonda il palazzo è sempre aperto e include un mini zoo con esemplari di foche e pinguini.

Nelle vicinanze della penisola si trovano hotel lussuosi, ristoranti esclusivi e spiagge elegantemente attrezzate. In quei giorni, ogni anno la famiglia reale, compreso ovviamente il capofamiglia, visita Santander. La visita annuale della famiglia reale mette Santander sotto i riflettori e attualmente è diventata una destinazione popolare anche per lo spagnolo medio. Sul viale lungo la dorata Spiaggia Sardinero ci sono dozzine di bar, ristoranti e bar di tapas, tutti con terrazze all'aperto. Qui troverai anche il casinò barocco di Santander.

Santander e dintorni

Il cibo rappresenta un'attività importante in Spagna e Santander non fa eccezione. L'ufficio turistico pubblica un opuscolo gratuito contenente una guida (quasi) completa dei ristoranti della città per ogni tipo di categoria. Per i migliori piatti di pesce dovresti andare al barrio pesquero, vicino al porto dei pescatori.

Non troppo lontano da Santander si trova la Grotta d'Altamira, famosa per le sue pitture rupestri, che si dice risalgano a 15.000 anni fa. Non sono raffigurati esseri umani, ma solamente animali: bisonti, cervi, cavalli e cinghiali. Quando le pitture hanno iniziato a seccarsi e a svanire, la grotta è stata chiusa al pubblico. Attualmente solo poche persone possono entrare nella vera grotta; però nel museo vicino si può vedere una copia delle pitture.

L'entroterra di Santander, la regione di Cantabria, ha molto da offrire: città antiche, montagne e gole impressionanti, natura selvaggia nei parchi nazionali e laghi mozzafiato, alcuni dei quali sono dei serbatoi di stoccaggio.

Parcheggio

Nel centro di Santander ci sono diversi garage e parcheggi privati, dove è possibile parcheggiare la propria auto a noleggio. Potrebbe non essere facile trovare parcheggio vicino alle spiagge più popolari. Ci sono anche dei buoni collegamenti con il resto della Spagna: la strada costiera N634 va da La Coruña passando per Santander fino a Bilbao; la N611 va a Valladolid e la N623 porta a Burgos.

Aeroporto

L'aeroporto di Santander si trova a Camargo, a cinque chilometri dal centro della città. L'aeroporto è servito principalmente da compagnie aeree low cost e può essere raggiunto facilmente con l'auto a noleggio.