Noleggio auto Amsterdam

Inserire città o codice aeroporto
Miglior prezzo garantito
Cancellazione gratuita
Il tuo partner dal 2004

Noleggio auto Amsterdam

  1. Home
  2. Noleggio auto Amsterdam

Il noleggio di un’auto a Amsterdam è comodo, veloce e semplicissimo tramite Noleggio-Auto.it. Presentiamo le opzioni più convenienti selezionate da una vasta gamma di autonoleggi disponibili in 125 Paesi e 17.000 località di tutto il mondo. Proponiamo un’auto a noleggio all inclusive a Amsterdam, al prezzo più basso e con il servizio migliore!

Informazioni su Amsterdam

Auto a noleggio Amsterdam
Auto a noleggio Amsterdam

"Amsterdam, quella città meravigliosa, che è costruita sulle palafitte". Il primo verso di una filastrocca della scuola materna, liberamente tradotta. La capitale dei Paesi Bassi si trova su un terreno paludoso e per questo molti edifici sono impilati. I pali non sono visibili. Il secondo verso della filastrocca recita - "Se la città crollasse, chi paga le tasse?" - non si materializzerà mai.

Il fatto che Amsterdam è costruita su un'area umida si deduce dai numerosi canali della città dove sono state costruite delle bellissime case antiche, dove vivevano e tuttora vivono i più ricchi. I canali e i ponti sono splendidamente illuminati di sera e di notte. Una crociera lungo i canali è l'attrazione che va di più. Dall'acqua si può apprezzare una vista migliore della città, rispetto alla passeggiata. La guida ti racconterà tutti i dettagli interessanti riguardanti la città (come per esempio la casa più stretta di Amsterdam, che è ampia quanto una porta!)

De Jordaan, sul lato ovest del centro, era un quartiere povero, ma ciò è cambiato negli anni ottanta. La gente ha scoperto il fascino di questo quartiere, con le sue stradine e case pittoresche. Quelle case erano spesso fatiscenti, ma la gente con i soldi ebbe la possibilità di restaurarle, per cui ora, De Jordaan è una zona residenziale alla moda con negozi di specialità, gallerie d'arte e una varietà di ristoranti. Il sabato si tiene un mercato di contadini sul Noordermarkt.

Pijp (a sud del centro) è un altro quartiere della cadente classe operaia. Oggi è chiamato il "Quartiere Latino" di Amsterdam. Il centro della quartiere è il famoso mercato Albert Cuyp. Per strada potrai trovare degli eccellenti ristoranti.

Vicino alla stazione centrale inizia il famoso quartiere a luci rosse. Il Rosse buurt è uno dei quartieri più vecchi della città. Sfortunatamente la belle facciate storiche sono appena visibili in mezzo a tutte le insegne al neon. Nei pressi del Wallen potrai trovare anche i migliori ristoranti asiatici di Amsterdam.

Le zone tradizionali d'intrattenimento sono il Leidseplein (Piazza Leiden) e Rembrandtplein (Piazza Rembrandt). Se si sta cercando un'atmosfera più locale, è meglio allora visitare le caffetterie e i bar dei quartieri menzionati prima: de Jordaan e de Pijp.

Amsterdam dispone di una buona offerta di alloggi di tutte le categorie, ma soprattutto d'estate può risultare difficile trovarne uno. Se si desidera visitare Amsterdam nella stagione alta, è meglio prenotare l'albergo con molto anticipo.

Amsterdam e dintorni

I musei di Amsterdam hanno un grande fascino. Tre dei musei principali si trovano l'uno accanto all'altro, e circondano la piazza dei musei. Innanzitutto, il Rijksmuseum (Museo Nazionale) con il quadro di Rembrandt famoso mondialmente "La ronda di notte", ma anche altri quadri meravigliosi tra i quali Johan Vermeer, Jan Steen e Frans Hals.

Il Museo Van Gogh ha la più grande collezione al mondo di quadri di Van Gogh, mentre il museo Stedelijk è specializzato in arte contemporanea internazionale.

Il Museo Storico di Amsterdam mostra come la città si è sviluppata da semplice villaggio di pescatori a bellissima città commerciale.

Di un altro tenore è la Casa di Anna Frank, vicino al Westerkerk (chiesa occidentale) e al confine con il quartiere Jordan. Durante la II Guerra Mondiale questa fu il nascondiglio di Anna Frank, ragazzina ebrea. Qui scrisse un diario, che venne pubblicato dopo la guerra con il titolo "Het Achterhuis" ("l'allegato segreto").

I Paesi Bassi sono un paese pianeggiante, di cui una grande parte è stata ricavata dal mare mediante una bonifica dei terreni. Potrai vederne il perfetto esempio proprio a nord di Amsterdam. La campagna settentrionale è chiamata Waterland. Qui potrai vedere i polder piatti come pancake, tagliati da fossi per ricavarne l'acqua. In questa zona potrai trovare città storiche come Durgerdam, Volendam, Marken e Edam. A Zaadam si trovano i Zaansche Schans, con le case storiche di legno - e ovviamente - anche i mulini.

I Paesi Bassi non solamente sono un paese pianeggiante ma è anche piccolo. Con poche ore di guida da Amsterdam si raggiunge il grande porto di Rotterdam, la capitale politica dell'Aia e la movimentata Utrecht.

E' possibile ammirare i bei fiori del Keukenhof a Lisse solamente in primavera. Questa impressionante esibizione floreale può essere raggiunta mediante l'A4 (a circa 35 chilometri di Amsterdam).

Molti abitanti di Amsterdam d'estate si recano alla costa del Mar del Nord. La destinazione principale è Zandvoort e nei giorni più caldi si creano dei lunghi inceppamenti di traffico verso questa zona. Le spiagge più tranquille si trovano più a nord (Bergen, Castricum o Egmond).

Parcheggio

E' costoso parcheggiare ad Amsterdam. Ovunque in città devi pagare per parcheggiare in strada. Se si eccede il limite orario anche di solamente pochi minuti, ti mettono le ganasce, che è possibile rimuove solo pagando una multa salata. Ci sono molti garage dove parcheggiare sia in centro che nei pressi. E' molto meglio parcheggiare la propria auto nella periferia di Amsterdam (vicino allo stadio Amsterdam Arena, ad Amsterdam Nord o alla Stazione Sloterdijk a ovest della città) e continuare con i mezzi pubblici.

Aeroporto di Amsterdam

L'aeroporto di Amsterdam, Schiphol, si trova a 15 chilometri a sud-ovest della città, lungo l'autostrada A4 (Amsterdam - L'Aja). Questo aeroporto si trova in un polder (tipicamente olandese). Atterrerai o decollerai a circa 4/5 metri sotto il livello del mare! Schiphol è uno degli aeroporti d'Europa più trafficati. Solo Londra Heathrow, Paris Charles de Gaulle e Frankfurt hanno più passeggeri annualmente.