Noleggio auto Palermo

Cerca, scegli & prenota!

Inserire città o codice aeroporto
Perché prenotare con noi?
  • Cancellazione gratuita Fino a 48 ore prima dell'orario programmato per il prelievo
  • Miglior prezzo garantito Hai trovato un prezzo migliore? Comunicacelo e ti faremo un'offerta migliore
  • Più di 8000 punti di ritiro In tutto il mondo
Cancellazione gratuita
Miglior prezzo garantito
Il tuo partner dal 2004

Noleggio auto Palermo

  1. Home
  2. Noleggio auto Palermo

Il noleggio di un’auto a Palermo è comodo, veloce e semplicissimo tramite Noleggio-Auto.it. Presentiamo le opzioni più convenienti selezionate da una vasta gamma di autonoleggi disponibili in 125 Paesi e 17.000 località di tutto il mondo. Proponiamo un’auto a noleggio all inclusive a Palermo, al prezzo più basso e con il servizio migliore!

Informazioni su Palermo

Auto a noleggio Palermo
Auto a noleggio Palermo

Palermo è la capitale dell'isola italiana della Sicilia. Fu una città fiorente tra il IX e il XIII secolo. Una volta era la capitale del Regno di Sicilia (che includeva anche l'Italia meridionale). Il declino iniziò quando la capitale venne spostata a Napoli. Palermo è una città di contraddizioni: bellissimi edifici storici vicino a case in rovina, e un centro storico caotico vicino a un quartiere moderno, elegante e persino lussuoso.

Indubbiamente, la più grande attrazione di Palermo è la Cattedrale Normanna del XII secolo. Questa cattedrale fu costruita al posto di una moschea, che, a sua volta, era stata costruita al posto di una chiesa bizantina. In questo modo, ogni cultura dominante ha lasciato il suo segno in città eliminando i segni di quella precedente. Inoltre, nel corso degli anni la cattedrale è stata ricostruita più volte, ciò spiega il miscuglio degli stili architettonici. Vale la pena visitare anche le altre chiese di Palermo, come la chiesa di San Giovanni degli Eremiti (con le cupole rosse) e la Chiesa della Martorana.

Vicino alla cattedrale c'è il Palazzo Normanni. Questo palazzo potrebbe non apparire come dal di fuori, infatti al suo interno c'è l'esemplare Capella Palatina, che risale al XII secolo. Questa cappella ha dei mosaici particolarmente belli.

Palermo ha un Museo Archeologico davvero interessante. Il Museo Archeologico Regionale ha reperti dell'epoca etrusca, cartaginese, romana e greca. Alcuni di essi hanno più di tremila anni.

Leggermente macabre ma comunque interessanti sono le Catacombe dei Cappuccini, il cimitero sotterraneo del monastero dei Cappuccini, a ovest del centro della città. Non un cimitero qualsiasi, perché qui i morti venivano mummificati, con un risultato maggiore su alcuni corpi che su altri. Alcune mummie sono davvero stupefacenti: se non giacessero immobili potrebbero sembrare vive!

La vita notturna di Palermo negli ultimi anni è in crescita. Vicino al Teatro Massimo c'è il centro ricreativo Champagneria, in parte pedonale. Ci sono grandi locali, ma anche bar e ristoranti. Via Candelai nel cuore di Palermo vecchia è il regno dei ristoranti etnici. Qui si trovano anche alloggi economici. Il quartiere storico arabo Kalsa è una novità della vita notturna, soprattutto grazie al grande evento Kals'Art che si svolge ogni estate. Di sera potrai goderti musica dal vivo e spettacoli culturali.

Palermo e dintorni

A otto chilometri a sud di Palermo c'è la bellissima Cattedrale di Monreale. Questa cattedrale si trova a pochi centinaia di metri d'altezza sul Monte Caputo si affaccia sulla Conchiglia d'oro, il bacino su cui sorge Palermo. L'interno è letteralmente abbagliante: ciò che vedrai è un lucente mosaico colorato. Questi mosaici coprano un'area di sei mila metri quadrati. A confronto: la cattedrale di Venezia ha 'solamente' quattro mila metri di mosaico. Si nota chiaramente che il chiostro accanto alla chiesa è stato progettato da architetti arabi.

La combinazione dello stile normanno, bizantino e arabo si può osservare ovunque in Sicilia. Per esempio, nella cattedrale del villaggio di pescatori di Cefalu, a est di Palermo. Visita anche il resto del centro medioevale.

I greci furono i primi ad abitare in Sicilia e hanno fondato città come Catania, Messina e Siracusa sulla costa orientale. Vicino a Siracusa è possibile vedere la maggior parte dei resti della civiltà greca: templi, teatri e altri monumenti. I pezzi più preziosi sono esposti nel Museo Archeologico. Nella Valle dei Templi vicino ad Agrigento sulla costa meridionale è possibile vedere i resti della città greca di Akragas.

Parcheggio

Il traffico a Palermo è caotico. Le macchine sono spesso bloccate, mentre i motorini sfrecciano da sinistra, da destra e dal centro. E' possibile parcheggiare l'auto in periferia e proseguire con i mezzi pubblici. Non lasciare nulla di valore in auto. Sebbene il centro di Palermo abbia molti parcheggi privati, dovrai comunque prima raggiungerli attraversando il traffico... Meglio lasciare la propria macchina all'hotel. Al momento della prenotazione controlla se c'è parcheggio e se è incluso nel prezzo.

L'aeroporto di Palermo

L'Aeroporto di Palermo si trova a 32 chilometri a ovest della capitale siciliana. L'aeroporto è facilmente raggiungibile con l'auto a noleggio: si trova vicino all'autostrada A29. L'uscita per l'aeroporto è ben segnalata.