Noleggio auto Tel Aviv

Inserire città o codice aeroporto
Miglior prezzo garantito
Cancellazione gratuita
Il tuo partner dal 2004

Noleggio auto Tel Aviv

  1. Home
  2. Noleggio auto Tel Aviv

Il noleggio di un’auto a Tel Aviv è comodo, veloce e semplicissimo tramite Noleggio-Auto.it. Presentiamo le opzioni più convenienti selezionate da una vasta gamma di autonoleggi disponibili in 125 Paesi e 17.000 località di tutto il mondo. Proponiamo un’auto a noleggio all inclusive a Tel Aviv, al prezzo più basso e con il servizio migliore!

Informazioni su Tel Aviv

Auto a noleggio Tel Aviv
Auto a noleggio Tel Aviv

Tel Aviv sulla costa mediterranea è la capitale delle feste d'Israele. Soprattutto d'estate, molte persone cercano divertimento sulla spiaggia e nelle famose discoteche della città. Mentre Gerusalmme è seria, storica e politica, Tel Aviv è piacevole, esuberante e sofisticata.

La spiaggia e il lungomare Tayelet è la principale attrazione di Tel Aviv. La maggior parte delle spiagge sono gratuite, eccetto per Hatzuk e Herzliya dove si paga l'ingresso. Il venerdì, quando si annuncia il Sabbath, le spiagge esplodono. Vicino al Centro Marittimo al porto e al Parco Hayarkon puoi noleggiare canoe e barche a remi. Anche lo scii acquatico è divertente nel Parco Darom. Sul lago artificiale non verrai trascinato da una barca ma da dei cavi di una gru.

Le prime case ebraiche furono costruite alla fine del XIX secolo, con il nome di Neve Tzedek. Una delle prime fu la casa Rokach, che ora è un museo con foto, film e modellini sulla fondazione di Tel Aviv e i primi residenti della nuova città.

Tel Aviv era ancora molto piccola, ma negli anni trenta è cresciuta tantissima, quando si iniziarono a costruire un edificio dopo l'altro. Questi edifici dovevano essere funzionali e avere poche decorazioni. Sono stati disegnati nello stile delle "nuove costruzioni", meglio conosciuto come Stile Bauhaus. Gli edifici vicino a Piazza Bialik sono pertanto nell'elenco della lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO.

Beth Hatefutsoth, il Museo della Diaspora nel campus universitario a nord della città, racconta la storia degli ebrei e della loro espansione nel mondo. L'esibizione non è ordinata cronologicamente ma tematicamente. Alcune sale sono dedicate alla famiglia, religione, comunità e cultura.

Nel Museo dell'Arte a Tel Aviv troverai opere di artisti ebrei e d'arte moderna. Ma ci sono anche dipinti dei grandi maestri europei dal XVI al XIX secolo, tra i quali Renoir, Monet, Van Gogh, Matisse e Picasso.

Il Museo Eretz Israel ti riporta indietro nel tempo con la sua enorme collezione di manufatti storici e reperti archeologici. Sono divisi a seconda dei temi: oggetti di vetro, ceramiche, monete, oggetti in rame e arte religiosa ebraica. Dentro al museo, vengono date delle dimostrazioni su come venivano fatti i gioielli e il vasellame nei tempi antichi. Ci sono anche dimostrazioni della tessitura, cottura del pane e molitura dei grani. Il museo si trova vicino all'interessante sito archeologico, Tell Qasile, dove sono state rinvenute non meno di dodici strati di civiltà precedenti. Le parti più antiche di un insediamento filisteo risalgono al XII secolo a.C.

L'ex casa del primo ministro d'Israele, David Ben-Gurion, è nelle stesse condizioni di quando ci visse con sua moglie Paula. Potrai vedere l'ufficio e la libreria del leader israeliano e un film sulla vita di Ben-Gurion. L'entrata è gratuita. Tra Neve Tzedek e il teatro Habima corre il Boulevard Rothschild , già in costruzione nel 1910. Su questo bel viale si trova l'Independance Hall, dove nel 1948 venne letta la dichiarazione d'indipendenza.

Tel Aviv è un paradiso per chi ama fare shopping. In città troverai tutto: mercati tradizionali, centri commerciali ultramoderni e marche dei designer più famosi. Il Mercato di Carmel è una festa per i sensi: verdure fresche e frutta, spezie esotiche, pane fragrante, ma anche vestiti economici. I negozi alla moda si trovano soprattutto a Sheinkin Street ma se i negozi ti risultano un po' troppo cari, potresti andare a Shuk Hapishpeshim, un grande mercato delle pulci.

Tel Aviv e i suoi dintorni

A metà strada tra Tel Aviv e Haifa si trovano i siti archeologici di Caesaria. I fenici avevano già un insediamento qui nel 4000 a.C, ma la città fiorì in epoca romana. Dopo i romani giunsero gli arabi e poi i crociati. Sono stati rinvenuti reperti di tutte queste epoche, tra i quali una chiesa cristiana dei crociati e un anfiteatro romano.

Anche Jaffa, che è ora un sobborgo di Tel Aviv, ha una storia altalenante. La vecchia Jaffa è un bell'esempio di una città araba che ha delle belle moschee Al Ajami e Nouzha. Il porto di Jaffa è davvero caratteristico, e i grandi magazzini del porto sono ora sede di ristoranti di pesce.

A circa un'ora di guida da Tel Aviv, a Rishon Letzion, c'è il parco divertimenti Super Country. Per coloro che sono abituati ai grandi parchi tematici, il parco non offre molte sfide, ma potrebbe essere divertente visitarlo con i bambini. Loro si divertiranno anche nel grande parco acquatico Yamit 2000, a Holon, vicino a Tel Aviv.

Parcheggio

A Tel Aviv, potrebbe essere difficile trovare parcheggio per strada, soprattutto nel centro della città. Bisogna parcheggiare solo vicino ai cordoli blu o bianchi. Gli altri colori indicano che ci sono delle restrizioni al parcheggio. E' più facile parcheggiare l'auto a noleggio in un garage o in una delle tante aree informali di parcheggio come quelli che si trovano vicino alla spiaggia a sud di Tower Opera e lungo la strada per Jaffa.

Aeroporto

L'aeroporto Ben Gurion si trova 25 chilometri a sud-ovest di Tel Aviv. L'aeroporto è facilmente raggiungibile in auto e si trova proprio sull'autostrada per Gerusalemme. La strada per l'aeroporto è ben segnalata.