Noleggio auto Spalato

Inserire città o codice aeroporto
Miglior prezzo garantito
Cancellazione gratuita
Il tuo partner dal 2004

Noleggio auto Spalato

  1. Home
  2. Noleggio auto Spalato

Il noleggio di un’auto a Spalato è comodo, veloce e semplicissimo tramite Noleggio-Auto.it. Presentiamo le opzioni più convenienti selezionate da una vasta gamma di autonoleggi disponibili in 125 Paesi e 17.000 località di tutto il mondo. Proponiamo un’auto a noleggio all inclusive a Spalato, al prezzo più basso e con il servizio migliore!

Informazioni su Spalato

Auto a noleggio Spalato
Auto a noleggio Spalato

Spalato (Split) è una città che si trova sul mar Adriatico nella regione della Dalmazia, nel sudest della Croazia. Ci sono delle belle spiagge nelle vicinanze, ma la città è anche famosa per i suoi edifici storici, tra i quali quello più famoso è il palazzo dell'imperatore romano di Diocleziano, che è stato dichiarato patrimonio mondiale dell'UNESCO.

Nella città vecchia (Grad) non puoi non notare il gigantesco Palazzo di Diocleziano. Questo imperatore romano fece costruire il palazzo alla fine del terzo secolo per trascorrervi gli ultimi suoi anni di vita. Il complesso ha non meno di sedici torri da difesa e svariate porte. Una di queste porte si trova di fronte al mare; all'epoca romana, le navi potevano in questo modo accedere direttamente al palazzo. Quando gli Avari distrussero nel 615 Salona, la capitale della Dalmazia, gli abitanti della città si rifugiarono nel palazzo. Ne fecero il cuore della città, ed è rimasto tale fino ai giorni nostri. All'interno delle mura del palazzo ci sono case, negozi moderni, bar alla moda, mercati e anche la Cattedrale di San Doimo. In origine era un mausoleo per Diocleziano, ma i rifugiati di Salona la trasformarono in una chiesa devota al loro primo vescovo. L'ironia della sorte ha voluto che il vescovo fosse vittima delle campagne anti-cristiani dell'Imperatore Romano.

Il Museo della Città di Spalato si trova all'interno delle mura del palazzo, nel parte nordest del complesso. Il giardino interno merita una visita, come anche la mostra al suo interno dedicata alla storia di Spalato.

Di fronte alla Zeljezna Vrata (Porta di Ferro) si trova la Narodni trg (Piazza del Popolo) che costituisce il centro della città. La popolazione locale chiama questa piazza Pjaca (facendo riferimento alla parola italiana Piazza). Nei mesi estivi, dozzine di bar all'aperto si dispongono sul pavimento di marmo bianco. Nel municipio del XV secolo si trova il Museo Etnografico che ospita per esempio una collezione di arte popolare croata, è il simbolo della piazza.

Ivan Meštrović è indubbiamente lo scultore croato più importante del XX secolo. L'edificio dove è vissuto e ha lavorato, lo ha disegnato lui stesso ed ora è un museo, chiamato Galerija Meštrović. All'interno dell'edificio è possibile vedere i suoi dipinti e disegni, mentre nel giardino ci sono statue di bronzo, legno, marmo e pietra, tutte a carattere religioso.

Nella fortezza di Grip del XVII secolo si trova il Museo Marittimo (Pomorski Muzej). Spalato ha sempre avuto un forte legame con il mare, sia per il commercio che per le battaglie navali. Qui si possono vedere modellini in scala di navi storiche, carte nautiche, diari di bordo e i primi siluri al mondo che furono disegnati dal croato Ivan Blaz Lupis.

La parte occidentale della città si trova su una penisola allungata, Marjan, che è ricoperta di pini. E' un'area protetta, dove nel centro si trova la collina di Marjan, alta 178 metri. Dalla collina si può apprezzare una piacevole vista della città e del mare. Ci sono anche delle spiagge.

Spalato e i suoi dintorni

Tra Spalato e Makaska si trova la città di Brela. E' una delle più belle spiagge d'Europa. Nonostante la spiaggia sia fatta di ghiaia, l'acqua è cristallina e ci sono numerose insenature che ti faranno sentire come se la spiaggia fosse tutta per te.

Guidando circa 25 chilometri a ovest di Spalato, lungo la strada costiera (superato l'aeroporto), si raggiunge Trogir, una città medievale, che fa parte della lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO: si trova su un'isola che è collegata con la terraferma mediante un ponte. La città è completamente pedonale ed è piena di chiese e palazzi.

Le isole al largo della costa sono un'attrazione turistica eccezionale. Una delle isole più visitate è Hvar, dove si possono ancora trovare le rovine dell'epoca in cui i Veneti governavano qui. L'isola più grande vicino a Spalato è la boscosa Brac. Vicino alla città marittima di Bol si trova la spiaggia popolare di Zlatni Rat. Un'altra isola? Va bene allora, ecco un'altra delle dozzine di isole a largo della costa croata: Solta. Questa è un'isola allungata con vigneti, uliveti e villaggi antichi dove uno si sente come se fosse tornato indietro nel tempo. Non di certo nel centro turistico di Stomorska, ma per esempio a em>Gornje o Srednje.

Parcheggio

D'estate, Spalato diventa una città estremamente affollata e può risultare difficile trovare un parcheggio gratuito. Nel centro si deve pagare ovunque per parcheggiare in strada. La polizia stradale è molto severa: quando si eccede il tempo autorizzato di parcheggio, è molto probabile che la tua macchina venga rimorchiata. Ci sono vari parcheggi privati, per esempio vicino al terminal dei traghetti.

Aeroporto

Il nome completo dell'aeroporto è Aeroporto di Spalato Kaštela/Resnik e si trova a ovest della città. L'aeroporto si trova circa a 20 chilometri da Spalato. Si può raggiungere l'aeroporto con l'auto a noleggio mediante la stretta e trafficata strada costiera Ivana Pavla II.